Enama

L'ENAMA (Ente Nazionale per la Meccanizzazione Agricola) è un Ente riconosciuto ai sensi del DPR 361/2000, creato per offrire al settore meccanico agrario un efficace strumento di supporto per migliorare competitività e innovazione tecnologica nonché per valutare prestazioni e sicurezza delle macchine agricole e delle loro componenti.

A garanzia di imparzialità e di concertazione del mondo agricolo è la composizione stessa di ENAMA che comprende tra i propri Soci: Assocap, Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Unacma, Unacoma e UNIMA, che detiene la Vice Presidenza. Sono membri di diritto il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e il Cra-Ing, Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura- Unità Ingegneria Agraria

Tale ampia base associativa consente all'ENAMA di proporre progetti, pareri e soluzioni di elevato livello tecnico-normativo mirate a risolvere le esigenze di tutta la filiera. Personale specializzato L'ENAMA vanta uno staff di esperti con competenze specifiche nei vari settori del mondo agricolo e agromeccanico, con conoscenze in ambito normativo relative alla sicurezza, alle prestazioni e alla protezione ambientale (norme UNI, EN, ISO, OECD, ecc.), alla circolazione stradale delle macchine agricole e alla gestione delle agevolazioni, alla certificazione e allo sviluppo di nuove tecnologie.

Prospettiva internazionale

L'ENAMA opera a livello internazionale grazie a specifici programmi europei, all'Entam (European Network for Testing of Agricultural Machines) e all'OECD Collabora inoltre con organismi internazionali e ha promosso iniziative specifiche tramite accordi bilaterali.